Il Liceo Ariosto ha partecipato per la prima volta al Green Game Digital edizione 2021-2022, un’iniziativa dei Consorzi Nazionali per la raccolta, il recupero ed il riciclo dei materiali di imballaggio (COMIECO per la carta ed il cartone, COREVE per il vetro, COREPLA per la plastica, RICREA per l’acciaio e CIAL per l’alluminio), finalizzata a sensibilizzare gli studenti delle scuole superiori sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi.

La partecipazione al Green Game Digital ha consentito agli studenti di confrontarsi con altri ragazzi provenienti dalle scuole di tutta Italia, fino alla finale nazionale della competizione, disputatasi mercoledì 13 aprile e che ha visto protagoniste due classi, la 1M del Liceo Scientifico e la VC del Liceo Classico, posizionatesi rispettivamente alle posizioni 37 e 47, entro le prime 100 classificate.

L’istituto si è sempre distinto per la sensibilità e la consapevolezza dimostrate sui temi dell’educazione ambientale, realizzatesi nella creazione delle figure dei Rappresentanti Ambientali di Classe (RAC). Solo agendo all’interno delle classi si può accrescere negli studenti i valori della sostenibilità, della tutela del patrimonio e del territorio nazionale, con corsi di formazione, seminari, campagne di sensibilizzazione nell’arco dell’anno scolastico.

Al fine di dare visibilità alle numerose iniziative realizzate nell’ambito dell’educazione ambientale, il Liceo Ariosto ha anche partecipato alla Settimana della RiGenerazione promossa dal MIUR, il quale lo ha inserito nella mappa di tutte le scuole italiane che si sono distinte nei progetti di sostenibilità ambientale.

https://www.istruzione.it/ri-generazione-scuola/mappa-delle-iniziative.html