Un nuovo incontro nell’ambito del progetto Galeotto fu il libro martedì 23 novembre p.v. in Atrio Bassani dalle 11:15 alle 12:10. Sarà ospite Donatella Di Pietrantonio che con il suo ultimo romanzo Borgo Sud è entrata nella cinquina dei finalisti alla LXXV edizione del Premio Strega 2021.

Sono passati anni dalle vicende dell’Arminuta, Premio Campiello nel 2017. La protagonista è ormai una donna adulta e indipendente, con una vita lontana dalla terra d’origine, culla di così tante ferite, e un matrimonio apparentemente felice, ma che ormai inizia a mostrare le sue profonde crepe. Poi, senza alcun preavviso Adriana, la sorella minore, come un angelo sbadato che ferisce, anche per sbaglio, irrompe nuovamente nella sua vita.
Una telefonata improvvisa, inattesa, la porta in un tormentato viaggio verso la sua terra natale, Borgo Sud. È durante questo lungo viaggio che la protagonista ripercorre la propria esistenza, portando alla luce antichi tormenti.

Durante l’incontro gli studenti dialogheranno con la scrittrice sulle principali tematiche del romanzo: dai rapporti familiari tra genitori e figli a quelli sentimentali fino alle forme di violenza presenti tra le mura domestiche. Ancora una volta un’opera letteraria suscita riflessioni su argomenti di grande attualità.