Proseguono mercoledì 31 marzo dalle 11:15 alle 13:10 gli appuntamenti di Ariosto Scientiae organizzati dal Dipartimento di Matematica, Fisica e Informatica del Liceo Ariosto incentrati sul rapporto tra scienza e cittadinanza consapevole. Come ospite interverrà con un collegamento a distanza il dott. ing. Claudio Bortolin, Atlas Staff Engineer presso il CERN di Ginevra.

Tema dell’incontro sarà “La scienza è democratica. Scenari di un futuro migliore”. L’esperto approfondirà la sua esperienza di vita e lavoro presso l’importante Centro di Ricerca Europeo, in particolare il progetto ATLAS, uno degli esperimenti di LHC (Large Hadron Collider, acceleratore di , particelle utilizzato per ricerche sperimentali nel campo della fisica delle particelle), a cui collaborano circa 3000 scienziati, ingegneri e tecnici provenienti da 38 paesi del mondo.

Verranno inoltre condivise con gli studenti e i docenti partecipanti alcune riflessioni sul ruolo della scienza e della ricerca nella formazione del cittadino, anche alla luce della attuale situazione pandemica.