Martedì 16 marzo 2021 alle 15:00 avrà luogo la tradizionale FESTA DEL PI GRECO del Liceo Ariosto, riproposta da oltre 10 anni, ma per la prima volta in modalità online. L’iniziativa è stata annullata lo scorso anno a causa del lockdown, ma quest’anno, nonostante il protrarsi delle problematiche legate alla pandemia, abbiamo voluto proporla ugualmente. Essa riveste, infatti, per noi, un significato molto importante: vuole essere testimonianza del desiderio della nostra scuola di reagire alla difficile situazione, dando continuità ad un progetto didattico ideato per mantenere viva la passione per la matematica e per le scienze, attraverso competizioni tra studenti del Liceo e delle scuole secondarie di I grado, invitate da diversi anni a parteciparvi insieme a noi. La scelta di festeggiare Pi Greco è stata portata avanti negli anni, con l’intento di incoraggiare i giovani ad approfondire lo studio della matematica, percepita da molti come fredda e complicata: suscitare, soprattutto attraverso il gioco, la curiosità riguardo alla natura del numero, alla sua storia e alle sue applicazioni in diversi ambiti è un modo per far conoscere diversi e affascinanti aspetti del mondo della matematica e per valorizzarne maggiormente il ruolo di sapere fondante per il cittadino.

Il Pi Day nacque da un’idea del fisico statunitense Larry Shaw, che nel lontano 1988 ne curò la prima realizzazione all’Exploratorium di San Francisco, con il duplice intento di festeggiare il numero trascendente e la ricorrenza della nascita di Albert Einstein. Da allora la manifestazione si è diffusa in tutto il mondo; nel 2007, il 14 marzo (espresso come 3.14 nello stile anglosassone) è diventato la Giornata della Matematica, promossa e supportata da istituzioni scolastiche, universitarie e anche da molti governi nazionali. Il Politecnico di Torino è stato il primo in Italia a realizzare manifestazioni, seminari e attività ludiche, finalizzati all’esplorazione delle proprietà e della natura di π.

Dal 2020 il Pi Day ingloba la ricorrenza della Giornata Internazionale della Matematica proclamata dall’UNESCO, su richiesta dell’International Mathematical Union, per il 14 Marzo. Il tema per il 2021 è Mathematics for a better word (https://betterworld.idm314.org/). L’iniziativa viene celebrata in tutto il mondo a partire dal 12 marzo con attività rivolte alla scuola e all’università, nonché al grande pubblico, quasi prevalentemente organizzate online e fruibili in rete, in diretta o in differita.

La nostra manifestazione si svolgerà in diretta sul canale Youtube del Liceo (https://www.youtube.com/watch?v=1038h8ddN4Y) dalle 15:00 alle 17:00 e per la prima volta vedrà la realizzazione di Pi Escape, una caccia al tesoro virtuale: i concorrenti si cimenteranno con enigmi e piccoli problemi di matematica, in un viaggio guidato da un gruppo di amici scienziati, attraverso sei tappe, luoghi celebri per la storia delle scienze, ma anche per l’arte e la cultura… Ci saranno due Pi Escape, della durata di 60 minuti, una per il Liceo e l’altra per le scuole medie iscritte.

Nel corso del pomeriggio si alterneranno brevi πills divulgative alla esposizione delle opere in gara nelle competizioni di quest’anno: Pi Codici, Pi Art e Pi Music. Al termine di Pi Escape verranno comunicati i primi classificati di tutte le gare. Nel pomeriggio verranno inoltre comunicate le classifiche delle competizioni scientifiche realizzate in corso d’anno: Olimpiadi di Statistica, di Informatica, di Matematica e di Fisica, Giochi Matematici Bocconi. Confidiamo di poter effettuare materialmente le premiazioni delle gare del Pi Day e delle altre competizioni entro giugno 2021, per consegnare a ciascun vincitore il premio conquistato!

Daniela Gambi, referente dell’iniziativa, insieme al Team Digitale del Liceo Ariosto

International Day of Mathematics