Che cos’è OpenCoesione? Si tratta di una iniziativa open government (https://opencoesione.gov.it/it/) per valutare l’efficacia e la coerenza dell’impiego delle risorse delle politiche di coesione attraverso dati e informazioni dettagliati. Queste politiche intervengono sui territori per rispondere a esigenze specifiche dei diversi luoghi, in termini di infrastrutture o di servizi, ma anche di capitale umano e sociale, per eguagliarne le opportunità di sviluppo.

Sull’esempio del percorso didattico ASOC (A Scuola di OpenCoesione) patrocinato anche dal Mistero della Pubblica Istruzione, tre classi del Liceo Ariosto hanno intrapreso la loro attività di monitoraggio civico alla scoperta delle connessioni tra il percorso PCTO di classe (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento), le realtà del territorio, i fondi europei, i protagonisti delle attività lavorative, culturali e delle amministrazioni ferraresi. A conclusione e sintesi delle attività sono stati organizzati dagli studenti tre eventi in programma dal 15 al 19 dicembre 2020.

 

IL RESTAURO DEL PALAZZO PROSPERI-SACRATI
CLASSE IIIA – LICEO CLASSICO

Nella giornata di martedì 15 dicembre, dalle ore 8:10 alle ore 10:15, tramite la piattaforma Google Meet, la classe III A presenterà come primo evento di opencoesione il progetto realizzato nell’ambito del PCTO, riguardante il restauro e la riqualificazione del Palazzo Prosperi-Sacrati. Il lavoro è volto a illustrare lo stato dei lavori di recupero di un edificio che, secondo l’ampliamento urbanistico dell’architetto Biagio Rossetti, avrebbe dovuto avere un ruolo fondamentale all’interno del quadrivio all’incrocio tra la via degli Angeli e via dei Prioni, ancora oggi snodo nevralgico nel centro storico della città.

L’incontro, alla presenza degli studenti della classe 1T Liceo Linguistico che assisteranno come pubblico, vedrà la partecipazione dell’architetto Natascia Frasson, responsabile del restauro dell’edificio per il Comune di Ferrara.

 

LA GRANDE CORNICE VERDE
CLASSE IIIB – LICEO CLASSICO

Come secondo evento venerdì 18 dicembre dalle ore 11:00 alle 13:00 la classe IIIB presenterà il suo progetto OpenCoesione La grande cornice verde: ricucire le antiche mura della città di Ferrara. Gli studenti hanno ripercorso la storia delle mura dalla loro creazione fino ai più recenti restauri. All’evento parteciperanno anche altri ospiti illustri: il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, l’assessore Andrea Maggi e gli architetti Clara Coppini e Natascia Frasson. Sarà un ‘occasione per conoscere e valorizzare il territorio ferrarese.

 

WORKING TOGETHER FOR FAIRS & ARIOSTO EMPIRE
CLASSE 5R – LICEO ECONOMICO SOCIALE

Sabato 19 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 12:00 si terrà l’ultimo evento organizzato dalla classe 5R a distanza mediante la piattaforma Google Meet. L’incontro si pone come ultima tappa del percorso PCTO, che come filo conduttore presenta il tema del LAVORO. Il percorso di ricerca ha permesso agli studenti di elaborare report di monitoraggio civico, grazie anche alla collaborazione con i professori del Consiglio di classe. Le tematiche che verranno affrontate saranno:

  • CONSOLIDAMENTO DEI RAPPORTI COMMERCIALI ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE AD EVENTI FIERISTICI;
  • RIGENERAZIONE URBANA IN RELAZIONE AL MARKETING TERRITORIALE.

Su questi temi saranno intervistati molti importanti ospiti:

  • Silvia Paparella, direttore Remtech Expo
  • Davide Urban, direttore Confcommercio Ferrara
  • Marco Leoni, amministratore delegato di ISCOM GROUP
  • Pietro Fantini, direttore Confcommercio Emilia Romagna
  • Andrea Maggi, assessore alla rigenerazione urbana di Ferrara
  • Alessandro Bucci, docente di rigenerazione urbana alla Facoltà di ingegneria di Ferrara

All’evento saranno presenti le classi 3Q e 3R del Liceo che avranno l’opportunità di confrontarsi e prendere parte all’intervista.