La classe V B del Liceo “L. Ariosto” si aggiudica il contest #IOLEGGOPERCHE’

LEGGERE LIB(E)RI

 

Un lavoro collettivo di 24 ragazzi. Tanto impegno. Una profonda passione per la lettura. Sono stati questi gli ingredienti che hanno portato al successo la classe VB del Liceo Classico “Ludovico Ariosto” nel progetto #IOLEGGOPERCHE’. Per questa iniziativa nazionale di promozione della lettura, gli studenti, coordinati dalla loro professoressa Micaela Rinaldi, hanno scritto le recensioni dei “loro” libri, quei libri che hanno segnato un prima e un dopo nel loro percorso di crescita. E con il contributo di tutti gli alunni e di tutte le alunne, in questi mesi di duro lavoro in condizioni di emergenza, è arrivata una meritata vittoria: un premio del valore di mille euro da investire nell’acquisto di nuovi libri che arricchiranno il patrimonio della biblioteca scolastica dell’Istituto. Fondamentale è stata la collaborazione con la libreria “Il Libraccio” di Ferrara: ha infatti esposto la locandina, frutto del talento di alcune studentesse della classe, che riportava il QR code utile per un collegamento diretto al link in cui erano pubblicate le recensioni e soprattutto ha allestito una vetrina ad hoc, mandando per una giornata intera la playlist con la musica e le parole delle citazioni degli “amati libri” animate dalle voci dei ragazzi e delle ragazze.

I giovani lettori hanno scelto un volume a loro caro che raccontasse un po’ della loro personalità e ne hanno scritto una recensione che invogliasse a intraprenderne la lettura, sottolineando i valori indelebili che il libro ha lasciato nel loro animo. Molte di queste storie, infatti, stanno ancora accompagnando il loro percorso di maturazione e, anche a distanza di anni, sono ancora vive nella loro memoria. I temi coinvolti, infatti, sono quelli universali dell’amore, dell’amicizia, della libertà, dell’ambiente, del viaggio e della fantasia.

Dopo la pubblicazione delle recensioni sulla pagina Facebook dedicata all’iniziativa (https://www.facebook.com/Classe-V-B-Liceo-classico-Ariosto-Ferrara-112589140659059/?view_public_for=112589140659059), è stato realizzato un suggestivo video per rendere più evidenti alcuni dei momenti preferiti delle storie, per dare vita alle parole più significative che hanno appassionato negli anni e per coinvolgere anche un linguaggio diverso oltre a quello tradizionale della parola, quello dell’immagine (https://www.youtube.com/watch?v=qcAyaWoe1Ns).

Il progetto è stato un'opportunità di crescita non soltanto per le riflessioni che ha indotto sul valore della lettura, ma anche perché ha consolidato i legami tra i ragazzi della classe che, esponendosi e esprimendosi liberi tramite le loro passioni, hanno avuto la possibilità di conoscersi più profondamente. Infatti, con le competenze creative peculiari di ognuno, che spaziano dal disegno all’informatica, il lavoro ha prodotto grandi e inaspettati risultati. Perché la lettura paga, sempre.

Mille euro di libri

 

24 LIBRI PER 24 LETTORI

  1. Harper Lee, Il buio oltre la siepe. Libro letto da Eleonora Oliviero
  2. Ray Bradbury, Fahrenheit 451. Libro letto da Achille Berzovini
  3. George Orwell, 1984. Libro letto da David Bighi
  4. John Green, Cercando Alaska. Libro letto da Lidia Tamara Kushyk
  5. Madeleine Miller, La canzone di Achille. Libro letto da Roberta Micalizzi
  6. J. Hughes e J.Fray, Sono il numero quattro. Libro letto da Alice Gaino
  7. Fred Hulman, L’amico ritrovato. Libro letto da Samuele Francesco Digiacomo.
  8. Primo Levi, Se questo è un uomo. Libro letto da Francesca Polo
  9. Italo Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno. Libro letto da Valentina Tomatis
  10. Fëdor Dostoevskij, Le notti bianche. Libro letto da Martina Gilli
  11. R.J Palacio, Wonder. Libro letto da Bianca De Angelis
  12. Antoine de Saint-Exupery, Il piccolo principe. Libro letto da Francesco Vitali
  13. John Green, Città di carta. Libro letto da Beatrice Meletti
  14. Jane Austen, Orgoglio e pregiudizio. Libro letto da Giada Fabbri
  15. Carmine Abate, Il bacio del pane. Libro letto dal Maria Carla Culatti
  16. Jules Verne, Il giro del mondo in 80 giorni. Libro letto da Sebastian Caprili
  17. J.K. Rowling, Harry Potter e I doni della morte. Libro letto da Gilda Zara
  18. Jostein Gaardner, Il mondo di Anna. Libro letto da Giulia Pellegrini
  19. Jack London, Zanna bianca. Libro letto da Francesco Colombari
  20. Emilio Ortiz, Attraverso i miei piccoli occhi. Libro letto da Andrea Pieroni
  21. Alice Sebold, Amabili resti. Libro letto da Chiara Zompetta
  22. Louisa May Alcott, Piccole donne. Libro letto da Emma Ficola
  23. Malala Youzsafzai, Io sono Malala. Libro letto da Roberta Forte
  24. Hank Green, Un evento assolutamente straordinario. Libro letto da Andrea Rubini